Posts Tagged ‘Html5’

HTML5 Web Storage: memorizzare dati lato Client

In questo post vedremo come HTML5 permette di memorizzare dati sotto forma di coppie chiave- valore, all’interno del browser di un Client.

Per adempiere a questo scopo HTML5 fornisce due oggetti accessibili tramite l’oggetto globale window:

sessionStorage: per conservare dati all’interno della singola sessione (fino a quando viene chiusa la window);
localStorage: per conservare dati anche tra più sessioni (anche se viene chiuso il browser.
I due oggetti svolgono le medesime funzionalità dei Cookies (localStorage le estende rendendo i dati disponibili anche per più sessioni) ottimizzando le prestazioni visto che nessun dato viene scambiato tra Client e Server.

HTML5 storage: rendere i dati persistenti lato client

In questo articolo vedremo quali nuove funzionalità offre HTML5 per permettere lo storage di dati lato Client. Ci sono diverse ragioni per utilizzare uno storage lato client: la prima è che così facendo possiamo permettere ad un utente di continuare ad usare una Web App anche quando è offline, sincronizzandola poi quando egli ritornerà connesso, la seconda è che così possiamo migliorare le performance della Web App, conservando quelle informazioni che sono per lo più statiche all’interno del Client, evitando quindi inutili download.

HTML5 video: inserire video nelle pagine HTML

In questo articolo vedremo come inserire un video all’interno di una pagina web usufruendo delle nuove funzionalità offerte da HTML5. Per adempiere a questo scopo è stato introdotto un nuovo tag dal WHATWG denominato

Prima di analizzare il tag

HTML5 Forms: i nuovi attributi dell’input element

In questo articolo vedremo i nuovi stati per l’attributo type ed i nuovi attributi dell’element input, introdotti in HTML5. Non sempre i browser sono in grado di interpretarli e da questo punto di vista quello che risulta essere maggiormente compatibile è il browser Opera

HTML5 canvas: come disegnare in HTML5 – Seconda Parte

In questo articolo continuiamo il nostro studio sulle funzionalità offerte dal tag di HTML5.
Vediamo come poter scrivere del testo all’interno del canvas creata nell’articolo precedente utilizzando il context inizializzato tramite la chiamata alla funzione getContext(“2d”):

Modernizr: rilevare le feature CSS3 e HTML5 del browser

La libreria Javascript Modernizr è stata sviluppata per permettere agli sviluppatori di poter rilevare le caratteristiche CSS3 e HTML5 supportate dal browser dell’utente di una Web Application. Se inseriamo lo script Modernizr nella nostra pagina web, questo individua se il browser corrente supporta le feature di CSS3 come @font-face, border-radius, border-image, box-shadow, rgba() e così via, così come le feature di HTML5 come audio, video, localStorage ed i nuovi tipi e attributi dell’elemento .

HTML5 Geolocation: la geolocalizzazione tramite browser

In questo articolo cedremo come utilizzare le API di geolocalizzazione offerte dal nuovo standard HTML5. In passato per determinare la posizione di un device si utilizzava il suo indirizzo IP, ottenendo però una rilevazione non accurata della sua posizione attuale. Invece, secondo le specifiche redatte dal W3C per HTML5(che possiamo trovare a questo indirizzo), le API di geolocalizzazione sono “agnostiche” riguardo la sorgente utilizzata per la localizzazione che può essere un segnale GPS, una triangolazione basata sulle celle UMTS/GSM oppure altre possibili tecniche. Dunque non è specificata quale sorgente utilizzare ma l’accuratezza varia di molto in base alla tecnica utilizzata (e può essere fornita una misura di tale precisione).

HTML5 canvas: come disegnare in HTML5 – Prima Parte

In questo articolo vediamo come disegnare e renderizzare immagini in HTML5. Per fare ciò utilizziamo il tag che è l’elemento designato per renderizzare grafici, grafica per giochi e immagini on the fly. Un canvas non è niente altro che un rettangolo nella nostra pagina all’interno del quale possiamo usare JavaScript per poter disegnare qualsiasi cosa vogliamo.

HTML5: il nuovo standard per il linguaggio HTML

In questo articolo vedremo le specifiche del linguaggio di markup HTML5. HTML5 è l’evoluzione dell’attuale HTML 4.01, concepito come sostituto dell’XHTML 2, che doveva essere l’evoluzione dell’XHTML 1.0 ma il W3C ne ha decretato la cessazione dello sviluppo proprio in favore di HTML5.
La definizione delle specifiche iniziali del linguaggio è stata effettuata da un gruppo di lavoro esterno al W3C: il WHATWG. Attualmente i lavori sono seguiti sia dal WHATWG che dal W3C HTML working group. L’intento iniziale che ha guidato il gruppo di lavoro è stato quello di proporre nuovi comandi e funzionalità fino ad allora ottenute in maniera non-standard, ossia mediante il ricorso a plug-in o a estensioni proprietarie dei vari browser. Altro obiettivo è garantire una buona compatibilità con i browser esistenti, compresi quelli obsoleti o presenti su piattaforme mobili.
In questa prima parte analizzeremo la struttura di un documento HTML5 e vedremo come si differisce dal suo predecessore.

elettronica