Configuriamo Liferay IDE e creiamo una Portlet di esempio

Continuiamo il nostro studio del Liferay IDE vedendo come configurarlo e procedendo successivamente alla creazione di un progetto Portlet.

Iniziamo con l’installare l’SDK aprendo il menu Window e cliccando su Preferences. Cerchiamo la voce Liferay e poi su Installed SDKs:

Visualizziamo gli SDK installati

A questo punto abbiamo due opzioni:

  • scaricare manualmente l’SDK ed aggiungerlo nell’IDE cliccando su Add…
  • lasciare che si occupi l’IDE del download dell’SDK cliccando su Download…

Ovviamente possiamo avere più SDK installati, ma dobbiamo spuntarne uno come predefinito per i nostri progetti:

Selezioniamo un SDK se ne sono presenti più di uno

Ora configuriamo il Runtime su cui girerà Liferay Portal, di default sulla versione scaricata in automatico tramite plugin avremo come Application Server Tomcat 6 integrato direttamente nella cartella di installazione e preconfigurato (come DB di default avremo invece HSQL di HyperSonic). Clicchiamo sulla voce Server e visualizziamo la voce Runtime Environments:

Creiamo un nuovo runtime Server

Clicchiamo su Add… e cerchiamo la categoria Liferay Inc. , dopo clicchiamo su Liferay v 6  Tomcat 6 e poi su Next:

Cerchiamo la categoria Liferay Inc.

A questo punto si aprirà una nuova finestra che ci chiede dove sia installato Tomcat all’interno delle cartelle di installazione di Liferay (tipicamente si trova al primo livello /liferay-portal-version/tomcat-version) ; possiamo indicarne il path tramite il tasto Browse (nel caso in cui ne avessimo già scaricato uno) oppure tramite Download ed Install verrà scaricato il più recente direttamente da internet. Una volta indicato il Runtime Server, verrà caricata anche la sua JRE se ne è presente una all’interno, in ogni caso è possibile sceglierne un’alta agendo sulla combobox:

Selezioniamo la JRE

Clicchiamo su Finish e se non abbiamo scelto di creare una istanza del Server, andiamo sulla View Server e clicchiamo col tasto destro all’interno della View stessa. Selezioniamo New->Server e cerchiamo l’AS Tomcat all’interno della categoria Liferay Inc.:

Creiamo un nuovo Server Tomcat

Lanciamo ora il nostro server appena creato, cliccando col tasto destro su di esso e poi selezionando Start oppure Debug. Nella console inizieremo a vedere l’output che ci consente di capire che il Server sta per avviarsi. Quando vicino alla voce del Server comparirà la scritta Started and Syncronized allora vorrà dire che il Server è partito ed è finita la fase di inizializzazione. A questo punto clicchiamo di nuovo col tasto destro di esso e poi selezioniamo Liferay-> Open Portal Home, così facendo apriremo l’Home Page del Portale Liferay:

Apriamo la Home Page del Portale Liferay

Vedremo la Home Page all’interno del Browser di Eclipse:

La Home Page di Liferay Portal

Per potersi loggare nel Portale clicchiamo su Sign in ed inseriamo come credenziali:

Email Address: test@liferay.com

Password: test

entreremo come utente administrator di nome Joe Bloggs.

Creiamo ora un progetto di tipo Liferay Plugin cliccando su File > New Project… > Liferay > Liferay Plug-in Project:

Creiamo un nuovo Liferay Plugin

Selezioniamo, nella schermata seguente, il Liferay SDK e il Liferay Runtime che abbiamo precedentemente installato e scegliamo come tipo di Plugin quello Portlet (prima opzione):

selezioniamo il Liferay SDK e Runtime

A questo punto dovremmo avere un nuovo progetto visibile nel Package Explorer:

Il nuovo progetto creato visibile nel Package Explorer

A questo punto creiamo una portlet di esempio cliccando su File -> New -> Liferay Portlet, si aprirà questa schermata:

Creiamo una nuova Portlet

Scegliamo come Portlet Plugin quello precedentemente creato (test-portlet) ed inseriamo un nome per la nostra classe principale ( ad esempio DemoPortlet) ed il nome del package che verrà generato, lasciamo il resto come default.

Scegliamo il nome della nostra portlet e le modalità da rendere disponibili

Lasciamo le info riguardanti la Portlet come da default mentre selezioniamo oltre alla View anche le modalità Edit (modalità delle Portlet standard) e About e Config ( che sono modalità specifiche delle Portlet Liferay).

Clicchiamo su Next e nella schermata seguente lasciamo tutto come da default (la categoria associata alla Portlet sarà Sample) poi clicchiamo su Finish nella schermata seguente. Ora possiamo testare la nostra portlet cliccando col tasto destro sul progetto e su Start o Debug.

Scegliamo il Server di deploy della nostra Portlet

Scegliamo il Liferay v6.0 Server come Server su cui effettuare il deploy del nostro progetto e nella prossima schermata lasciamo come default (pubblichiamo solo il nostro progetto) e poi su finish. Una volta che sarà partito il portale ci logghiamo ed aggiungiamo la portlet creata andandola a cercare nella categoria che abbiamo specificato (Sample).

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...
You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Configuriamo Liferay IDE e creiamo una Portlet di esempio”

  1. really very nice information sharing and i am looking for such type of informative news and i get through this blog so i am very much thankful to you.

Leave a Reply

*