Archivio per la categoria ‘News’

Google Maps Geocoding API

In questo articolo vedremo il servizio di traduzione degli indirizzi di località (human readable come ad esempio via Garibaldi Roma) in coordinate geografiche (in termini di latitudine: 41.890066, e longitudine: 12.465884) messo a disposizione da Google tramite le Api di Google Maps. Questo servizio è utile per poter posizionare un marker sulla mappa o per individuare una posizione.

Heroku: un servizio Cloud di Platform as a Service multilinguaggio

In questo articolo vedremo come utilizzare il servizio di Paltform as a Service offerto da Heroku. Da premettere che il servizio gratuito offerto da Heroku permette ad ogni applicazione di utilizzare un “solo” dyno , dove un dyno è un singolo processo, che a scelta può e

Panoramica sui servizi di Platform as a Service

In questo articolo vedremo cosa è e a cosa serve una Platform as a Service (comunemente denominate Paas) e daremo una breve disamina sui principali servizi disponibili online che le implementano. In successivi articoli entreremo nel dettaglio di alcuni di questi servizi.
Una Paas è un tipo particolare di servizio Cloud tramite il quale un Provider fornisce, non solo il servizio hardware ed il Sistema Operativo, ma anche le piattaforme applicative e tutta la cosidetta “solution stack” per poter pubblicare le proprie applicazioni. Una solution stack è un particolare insieme di software in grado di poter fornire un servizio: ad esempio l’insieme di web server, database ed il supporto ad un linguaggio di programmazione. Un altro esempio di solution stack è l’unione di Sistema Operativo, middleware, database e applicativi.

MySQL Installer for Windows: un pacchetto software per installare e configurare MySQL su Windows

In questo post vedremo come installare il popolare database Open Source MySQL, in particolare la versione denominata come MySQL Installer for Windows, la quale rappresenta un pacchetto completo che oltre al Db vero e proprio include altri strumenti utili alla manutenzione dello stesso.
MySQL (si pronuncia “mai es-qu-el” ma altri lo pronunciano anche come “mai si-qu-el”) è un RDBMS (sistema di gestione di basi di dati relazionali) cioè permette di gestire database basati sul modello relazionale. In questo articolo lo chiameremo semplicemente database come ormai è prassi nel mondo informatico per indicare uno dei tanti sistemi RDBMS che sono sul mercato sia Open Source che a pagamento, va altresì ricordato che però esistono sistemi di gestione di basi di dati che si basano su una rappresentazione dei dati attraverso un modello diverso da quello relazionale quale ad esempio quello gerarchico, quello ad oggetti oppure quello reticolare.

Creare interfacce grafiche Java con Google WindowBuilder Pro

In questo post vedremo come creare delle interfacce grafiche per i nostri programmi Java utilizzando un plugin di Eclipse denominato WindowBuilder Pro. Una delle lacune di Eclipse se confrontato alla sua controparte NetBeans, è la mancanza di un editor visuale che consenta di costruire delle interfacce grafiche senza il bisogno di scriverne a mano il codice. NetBeans ha infatti una sua componente built-in che si occupa della progettazione di interfacce denominata Matisse (http://netbeans.org/features/java/swing.html). Con il plugin che vedremo in questo articolo questo gap viene finalmente colmato.
WindowBuilder Pro era un software proprietario dell’azienda Instantiations, la quale è stata poi acquisita da Google, dopo poco tempo Google ha deciso di renderne Open Source il codice sorgente e di donarlo alla Eclipse Foundation. Esso viene elencato come la seconda novità più importante all’interno del rilascio della versione Indigo di Eclipse (http://eclipsesource.com/blogs/2011/06/21/window-builder-top-indigo-feature-2/). Il plugin è disponibile sia per Eclipse che per tutte le sue reincarnazioni disponibili (RAD, RSA, MyEclipse, JBuilder, etc…).

Sviluppare App utilizzando il Titanium Studio

In questo articolo vedremo come installare ed utilizzare l’IDE Titanium Studio che viene fornito da Appcelerator per poter sviluppare agevolmente con l’SDK Titanium Mobile. Titanium Studio è basato su Eclipse o meglio sulla sua reincarnazione sviluppata da Aptana che è stata recentemente acquisita dalla stessa Appcelerator.
Proprio grazie al fatto che Titanium Studio è basato su Eclipse, esso può essere scaricato o nella versione standalone, cioè con Eclipse già configurato per poter funzionare col Mobile SDK, oppure può essere scaricato il solo plugin ed importato nella nostra installazione di Eclipse.

Integrare Apache Tomcat in Eclipse

In questo articolo vedremo come integrare l’Application Server Apache Tomcat all’interno dell’IDE Eclipse, la procedura che mostreremo è applicabile anche nel caso in cui volessimo aggiungere altre tipologie di Application Server quali ad esempio Oracle Glassfish Server o JBoss Server.
Per completare questa procedura non è necessario aver già installato l’AS Apache Tomcat in quanto Eclipse prevede una procedura automatica per il download e l’installazione.

Jpathwatch: una libreria Java per il monitoring di directory e di file

In questo articolo analizzeremo una libreria Java per il monitoring di directory ed il file changing, in altre parole questa libreria permette di essere avvisati nel momento in cui un file o più file presenti in una directory o una sottodirectory vengono modificati, creati o cancellati.
Il funzionamento alla base di questa libreria è quello di rimanere in polling, il cui intervallo può essere cambiato, su di una determinata cartella finchè un dato evento non viene lanciato. In alternativa, per evitare il polling, vengono utilizzate le funzionalità native del Sistema Operativo dell’host su cui vengono utilizzate.

Creare un file eseguibile .exe per le applicazioni Java con Launch4j

In questo articolo vedremo come poter creare un file .exe (un eseguibile in ambiente Windows) che permetta il lancio di una applicazione Java semplicemente facendo un doppio click su di esso, come avviene per qualsiasi applicazione Windows nativa. Possiamo raggiungere questo scopo utilizzando un applicazione cross-platform (è disponibile oltre che per Windows anche per Linux, MacOs e Solaris) che si chiama Launch4j.
Launch4j è un progetto Open Source ospitato sul sito SourceForge http://sourceforge.net/projects/launch4j/.

Installazione e configurazione del database IBM DB2

In questo articolo vedremo come installare e come configurare il Relational Database Management System (RDBMS) IBM Db2. Nato nel lontano (tecnologicamente parlando) 1983, scritto in linguaggio C e C++, è considerato il primo DBMS ad aver introdotto l’uso del linguaggio SQL e la prima release girava solo su Mainframe IBM MVS. Durante gli anni 90 fu esteso il supporto anche alle piattaforme Windows e Linux. Nel 2001 con l’acquisizione di Informix da parte IBM, vengono introdotte le specifiche Object Oriented (ORDBMS) anche all’interno di Db2.

Le versioni in cui è distribuito Db2 attualmente sono:

DB2 Enterprise Server Edition: include librerie capaci di gestire i carichi di lavoro più esigenti;
DB2 Workgroup Server Edition: ideale per le piccole e medie aziende;
DB2 Express: è il livello base di RDBMS ed è l’ideale per il piccolo mercato;
DB2 Express-C: è la versione gratuita dell’IBM, l’ideale per piccole aziende, compagnie multi-branch, sviluppatori.

elettronica